Le sigaraie della Manifattura Tabacchi di Lucca

← Torna alla pagina studi e interviste


© – Le interviste sono state realizzate a cura dell’ISREC Lucca e pubblicate con il consenso degli autori. È fatto divieto di scaricarle ed utilizzarle anche in parte senza previo consenso dell’ISREC Lucca.


Simonetta Simonetti (Lucca, 1949). Già insegnante e socia della Società italiana delle storiche, collabora con l’associazione “Scritture Femminili. Memorie di Donne – Massa”. È autrice di numerosi saggi dedicati alla storia di genere e alla condizione delle donne, da Con il cuore e con la mente. Vite femminili in Lucchesia tra fascismo e ricostruzione, 1920-1947 (con A. Celi, edito da M.P. Fazzi) a Le sigaraie della Manifattura Tabacchi di Lucca (con D. Bertuccelli).


Le sigaraie della Manifattura Tabacchi di Lucca. Sono state le protagoniste di uno dei capitolo più rilevanti della storia del lavoro e dell’industria nella provincia di Lucca, una storia che per loro era fatta soprattutto di lunghe ore chine al banco da lavoro, il pensiero rivolto alle numerose faccende ancora da svolgere a casa; ma esse furono anche al centro delle prime rivendicazioni sociali sul territorio lucchese. In questa intervista, andremo a scoprire chi furono le sigaraie, e quali elementi hanno caratterizzato la loro condizione lavorativa e sociale nel corso dei decenni.

error: Il contenuto è protetto!