Le leggi razziali e l’ottobre del 1943

Sabato 22 Febbraio, ore 17.00 alla Casa della memoria e della pace a Lucca, presentazione del libro Le leggi razziali e l’ottobre del 1943 di Mario Calivà.

Saluti istituzionali di Ilaria Viètina, Assessora alla continuità della momoria storica del Comune di Lucca.
Introduce Nicola Barbato (Istituto Storico della Resistenza e dell’età contemporanea di Lucca).
Luciano Luciani, cricito letterario (ISREC Lucca), ne parla con Mario Calivà, autore del libro.

Come cambiò il quotidiano in seguito all’avvento delle Leggi razziali e in che modo le famiglie cercarono di sottrarsi alla deportazione: sono questi i temi e le domande cui cerca di dare una risposta il volume, nato da un lavoro di ricerca sul campo. Calivà, infatti, raccoglie qui una serie di interviste a gente comune che fu, suo malgrado, protagonista di quegli eventi. L’obiettivo è intrecciare la grande Storia e le piccole storie dei singoli, le vicende personali e private, anche familiari, che consentono di capire meglio quell’epoca riducendo la distanza emotiva e temporale che ci separa da essa. Il libro è strutturato in due parti: nella prima c’è la ricostruzione storica del periodo delle Leggi razziali e delle deportazioni naziste durante l’occupazione di Roma; nella seconda, trovano spazio le interviste agli ebrei della Capitale.

AVVISO

In ottemperanza alle varie disposizioni emanate in relazione all’emergenza sanitaria anti-Covid19, la sede dell’ISREC Lucca è stata chiusa, e rimarrà chiusa fino a nuovo ordine.
Rimane operativa tutta l’attività effettuata da remoto (tramite telefono, posta elettronica e altri strumenti digitali).

Per  informazion e contatti:
isreclucca@gmail.com

Aiuta l'ISREC con il 5 per mille indicando nella tua dichiarazione dei redditi il codice 80012560464. Grazie!

This site is protected by wp-copyrightpro.com