Guida ai fondi dell’Archivio Storico

L’Archivio storico dell’ISREC Lucca è frutto della raccolta pluridecennale di documenti originali provenienti prevalentemente da archivi privati, tramite acquisizione o donazione, e di copie di documenti raccolte nel corso delle molte attività di ricerca portate avanti negli anni presso istituzioni pubbliche o conservatori privati.

Negli ultimi anni è stato sottoposto a un radicale ricondizionamento, allo scopo di mettere in sicurezza i vari fondi (collocandoli in faldoni nuovi dopo averli emendati di plastiche e graffette di metallo), fornendo al tempo stesso una prima descrizione del materiale documentario conservato. È stata avviata dunque una dettagliata operazione di descrizione dei fondi, di cui la presente Guida intende essere un primo strumento di consultazione, a disposizione dei molti studiosi che frequentano l’archivio per le loro ricerche.

Ciascun fondo è stato descritto (in quasi tutti i casi a livello di fascicolo, con qualche eccezione) su fogli di Excel, con un criterio che ne fotografa lo stato di conservazione, l’attuale organizzazione e che individua una serie di elementi utili allo studioso al fine di ricerche anche puntuali (per ogni fascicolo sono stati indicati i temi toccati, i nomi di persona e di luoghi citati nelle carte).

Questa operazione – di cui la presente Guida è un primo importante risultato – è stata condotta in fasi successive, con la realizzazione di tre successivi progetti che hanno tutti ottenuto il sostegno economico della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca (Bandi 2013, 2014 e 2018).

La Guida è qui consultabile e scaricabile
Guida ai fondi dell’Archivio Storico

AVVISO

L’Istituto avrà, fino al 23 dicembre compreso, il seguente orario: lunedì, mercoledì e giovedì 10-15.
Dal 10 gennaio in poi: lunedì, mercoledì e giovedì 9.30-15.30
Dal 23 dicembre 2021 al 9 gennaio 2022 inclusi l’Istituto rimane chiuso.


Salvo diverse nuove disposizioni, in applicazione del DECRETO-LEGGE 23 luglio 2021, n. 105, l’accesso all’Istituto e ai suoi servizi sarà consentito (a decorrere dal 6 agosto 2021),  esclusivamente ai soggetti muniti della prevista certificazione verde COVID-19.
Il Presidente
Mario Regoli

Aiuta l'ISREC con il 5 per mille indicando nella tua dichiarazione dei redditi il codice 80012560464. Grazie!

This site is protected by wp-copyrightpro.com