Alle radici della nostra democrazia: antifascisti, partigiani e resistenti in provincia di Lucca

Il progetto prevede una prima fase di raccolta e riproduzione sistematica dei fascicoli del Casellario Politico Centrale (ex Schedario dei sovversivi), della Polizia Politica, del Tribunale Speciale per la Difesa dello Stato e del fondo Ricompart (Ufficio per il servizio riconoscimento qualifiche e per le ricompense ai partigiani), tutti conservati presso l’Archivio Centrale dello Stato di Roma. Il complesso della documentazione archivistica entrerà dunque a far parte in copia del patrimonio dell’archivio dell’Istituto.

Le ricadute ulteriori del progetto saranno un Dizionario online di antifascisti e partigiani da collocare sul sito dell’Istituto e in una serie di pubblicazioni biografiche (saggi, schede) sulla cui base svolgere interventi didattici e attività di “public history”.

AVVISO

L’Istituto avrà, fino al 23 dicembre compreso, il seguente orario: lunedì, mercoledì e giovedì 10-15.
Dal 10 gennaio in poi: lunedì, mercoledì e giovedì 9.30-15.30
Dal 23 dicembre 2021 al 9 gennaio 2022 inclusi l’Istituto rimane chiuso.


Salvo diverse nuove disposizioni, in applicazione del DECRETO-LEGGE 23 luglio 2021, n. 105, l’accesso all’Istituto e ai suoi servizi sarà consentito (a decorrere dal 6 agosto 2021),  esclusivamente ai soggetti muniti della prevista certificazione verde COVID-19.
Il Presidente
Mario Regoli

Aiuta l'ISREC con il 5 per mille indicando nella tua dichiarazione dei redditi il codice 80012560464. Grazie!

This site is protected by wp-copyrightpro.com